FuocoRosa: la storia di donne con una spinta in più.

 

 

Emanuela Callieri è titolare, assieme al marito Pierluigi Fornero de L’Alpina Pasticceria Gelateria Torrefazione. Nel 2015 arriva il primo duro colpo che metterà alla prova la resistenza della torrefattrice: la scoperta di avere un tumore, purtroppo già al quarto stadio, che ha colpito il seno e lo sterno. La cura, all’IRCC di Candiolo, è stata però l’opportunità di conoscere altri pazienti, tra cui una dei membri delle Dragonette. Un gruppo di volontarie operate al seno. Così Emanuela Callieri ha scelto di ideare un prodotto che potesse rappresentare le Dragonette in maniera esclusiva. Il risultato è il FuocoRosa, un caffè proveniente dal Guatemala. E’ possibile acquistarlo in grani, macinato per moka, macchina espresso; nonché per l’estrazione a filtro o per l’estrazione alla francese; il tutto in comodi pacchettini da 250 gr cadauno. L’intero guadagno della vendita di questo caffè, è devoluto totalmente alle Dragonette ONLUS.

 

Per saperne di più clicca qui